Area Privata



    mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
    mod_vvisit_counterToday20
    mod_vvisit_counterYesterday208
    mod_vvisit_counterThis week20
    mod_vvisit_counterLast week1398
    mod_vvisit_counterThis month4278
    mod_vvisit_counterLast month5636
    mod_vvisit_counterAll days256420

    Online (20 minutes ago): 3
    Your IP: 34.207.152.62
    ,
    Today: Feb 24, 2019

     

     

    Poche regioni italiane hanno montagne e paesaggi copme quelli del Trentino. Quest'anno ci siamo voluti addentrare nelle valli di questa meravigliosa regione. Abbiamo diviso la nostra vacanza tra il parco naturale dell'Adamello-Brenta, dove ancora oggi vive libero l'orso, ed il Passo del Pordoi.

    Nell'Adamello-Brenta abbiamo soggiornato a Pinzolo, piccolo paesino a pochi chilometri da Madonna di Campiglio. Qui, il primo giorno, presi da pigrizia, abbiamo approfittato della seggiovia per risalire le piste di discesa del Brenta, mentre, qualche giorno dopo facendoci coraggio, abbiamo visitato la Val Genova, scalando con non poca fatica un ripido sentiero che, senza tregua, risale la montagna, costeggiando una delle tante maestose cascate presenti nella zona. Io arrancavo disperata in retroguardia, mentre il mio fidanzato, più allenato che mai, spariva innanzi a me tra il fitto del bosco. Era la prima di due terribili arrampicate di questa vacanza…

    La seconda parte del viaggio l'abbiamo passata al Passo del Pordoi ( 2240 m slm). Qui abbiamo passato una sola notte, dormendo in uno degli hotel che si trovano al passo, e la mattina seguente abbiamo intrapreso la seconda grande scalata della vacanza: con la funivia siamo andati sul Sas Pordoi (2950 m slm), dove ho fatto amicizia con uno stormo enorme di Gracchi Alpini, e da qui abbiamo seguito il sentiero di roccia bianca che arriva al più alto dei tre rifugi raggiungibili da quel magnifico pianoro. A 3000 metri slm, se non si è allenati, si respira veramente male!


    I Gracchi alpini

    Gracchi Alpini

    NOTA! Questo sito utilizza cookie a scopo tecnico, analitico e profilante anche di terze parti. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione o selezionando un elemento della pagina, l’utente presta il consenso all’uso dei cookie. Per informazioni, si veda l’informativa cookie, cliccando sulla dicitura "PRIVACY POLICY" To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

    I accept cookies from this site.

    EU Cookie Directive Module Information